Spettacoli

Dessaran-Orizzonti

di e con ANTONIA ARSLAN (voce narrante)
e con MAURIZIO CAMARDI (sassofoni, duduk, flauti etnici, elettronica),

Testi di Antonia Arslan
Musiche di Maurizio Camardi
Immagini di Norayr Kasper
Una produzione Gershwin Spettacoli
In collaborazione con Nairi Onlus e Casa di Cristallo

Un viaggio tra parole e musica dal Mediterraneo ai paesaggi dell’Armenia anatolica, che ci racconta storie di donne, uomini, luoghi reali e immaginari tra passato, presente e futuro. In scena Antonia Arslan – scrittrice e saggista di origine armena, autrice di celebri romanzi come La masseria delle allodole – e Maurizio Camardi, sassofonista padovano protagonista da 30 anni sulla scena musicale italiana e internazionale in ambito concertistico e teatrale.
Da un lato i racconti di Antonia Arslan, che hanno contribuito in maniera determinante in questi anni a farci conoscere la cultura armena e la poesia del suo popolo, dall’altro i suoni, i sapori e i colori del Mediterraneo, sapientemente orchestrati per i sassofoni e il duduk di Maurizio Camardi, “colonna sonora” di tante storie di palcoscenico. Sullo sfondo le immagini straordinarie del fotografo armeno Norayr Kasper, vincitore di diversi premi internazionali e protagonista di importanti mostre dedicate all’Armenia.